Sinodo, il Vaticano insiste con Israele: “Valutazione grandemente positiva”

Pubblicato il 25 Ottobre 2010 13:31 | Ultimo aggiornamento: 25 Ottobre 2010 13:31

Vaticano

La Santa Sede ribadisce la valutazione ”grandemente positiva” dei lavori del Sinodo sul Medio Oriente, la cui voce collettiva è  sintetizzata nel ”messaggio” finale e non nei singoli interventi dei padri sinodali.

Lo ha ribadito ai giornalisti Padre Federico Lombardi, portavoce vaticano, in risposta alle critiche venute da esponenti israeliani.  In particolare il ministro degli Esteri Danny Ayalon aveva parlato di un Sinodo ”preso in ostaggio da una maggioranza anti-israeliana”.