Siria: jet israeliani bombardano base militare Iran vicino Damasco

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 dicembre 2017 9:08 | Ultimo aggiornamento: 2 dicembre 2017 9:08
siria-jet-israele

Jet israeliani bombardano una base militare iraniana in Siria (foto Ansa)

DAMASCO – Aerei da guerra israeliani hanno bombardato una “base militare iraniana in costruzione nei pressi della capitale siriana Damasco“, secondo quanto hanno riferito fonti di stampa filo-Assad citate dal quotidiano israeliano Haaretz online. Secondo le fonti, il raid è stato compiuto dallo spazio aereo libanese e ha preso di mira installazioni vicino alla cittadina di al Kiswa, a circa 13 chilometri da Damasco. Le difese contraeree siriane, riferisce la stessa fonte citando Sky News Arabia, hanno reagito sparando missili contri i jet siriani.

Giordano Stabile su la Stampa fa il punto della situazione:

L’attacco arriva dopo alcuni segnali di distensione. La scorsa settimana erano filtrate indiscrezioni su un’offerta del presidente siriano Bashar al-Assad a Israele, con la mediazione russa: una zona militarizzata, e senza presenza di Hezbollah e consiglieri iraniani, profonda 40 chilometri a partire dal Golan. Quattro giorni fa il ministro della Difesa israeliano, Avigdor Lieberman, aveva detto che non riteneva ci fossero militari iraniani in Siria, solo consiglieri, anche se aveva ammonito che era la politica di influenza dell’Iran nella regione il “vero pericolo”.

L’attacco arriva dopo il primo round negoziale a Ginevra fra governo e opposizione siriana. Le posizioni sono molto distanti e la rappresentanza della presidenza siriana ieri è tornata a Damasco e ha minacciato di non ripresentarsi se i ribelli non faranno concessioni.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other