Siria, Annan a Mosca e Pechino per i negoziati

Pubblicato il 23 Marzo 2012 11:10 | Ultimo aggiornamento: 23 Marzo 2012 11:28

GINEVRA – L’emissario speciale dell’Onu e della Lega araba per la Siria Kofi Annan si rechera’ questo fine settimana a Mosca e a Pechino per discutere della crisi siriana. Lo ha annunciato una portavoce dell’Onu oggi a Ginevra, spiegando che ”i negoziati con Damasco continuano”.

A Mosca, l’emissario speciale dell’Onu e della Lega araba incontrera’ il ministro degli esteri ed il presidente della Russia, ha aggiunto il portavoce di  Annan Ahmad Fawzi, mentre il programma degli incontri nella capitale cinese non e’ ancora definitivo.     La missione di esperti mandata nei giorni scorsi da Annan a Damasco e’ tornata dopo tre giorni ”di intense discussioni” con le autorita’ siriane. Al centro dei colloqui, ”i passi urgenti” da compiere per ”applicare le proposte di Annan per porre fine alle uccisioni, garantire l’assistenza umanitaria e avviare un processo politico” in Siria, ha spiegato Fawzi.

Kofi Annan ed il team di esperti stanno ora studiando con attenzione le risposte fornite delle autorita’ siriane.