Siria, Cameron: “Regime determinato a uccidere i suoi cittadini”

Pubblicato il 9 Febbraio 2012 18:15 | Ultimo aggiornamento: 9 Febbraio 2012 18:17

LONDRA – "Le scene di distruzione a Homs sono raccapriccianti. E' abbastanza chiaro che questo è un regime determinato ad assassinare e menomare i suoi stessi cittadini". Lo ha detto il primo ministro britannico David Cemeron, oggi in Svezia per un incontro internazionale.

"Questo è il motivo per cui dobbiamo reagire nel modo più duro possibile. Sono rimasto ovviamente deluso dal veto russo e cinese", sono le parole di Cameron.