Siria, cessate il fuoco di 5 giorni: accordo Usa-Turchia per il ritiro dei curdi

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 Ottobre 2019 20:39 | Ultimo aggiornamento: 18 Ottobre 2019 9:19
Siria, cessate il fuoco di 5 giorni: accordo Usa-Turchia per il ritiro dei curdi

Mike Pence e Recep Tayyip Erdogan (Foto Ansa)

DAMASCO – Accordo raggiunto tra Turchia e Stati Uniti per un cessate il fuoco di 120 ore in Siria: lo ha annunciato il vicepresidente americano, Mike Pence, al termine del lungo incontro con il presidente turco Recep Tayyip Erdogan.

Nei cinque giorni senza scontri gli Usa favoriranno l’evacuazione dei combattenti curdi dalla zona di sicurezza concordata con Ankara, ha spiegato Pence, aggiungendo che la Turchia otterrà una zona di sicurezza concordata con Washington di circa 32 chilometri (20 miglia) oltre il suo confine con la Siria.

La Turchia terminerà “totalmente la sua offensiva militare in Siria solo dopo il ritiro dei combattenti curdi dalla zona di sicurezza di circa 30 chilometri concordata”, ha detto il vicepresidente americano.

L’accordo con gli Usa costituisce una “pausa” delle operazioni militari della Turchia in Siria, che si trasformerà in una fine definitiva dell’offensiva solo se i curdi si ritireranno interamente, come concordato, ha chiarito il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu. Secondo l’intesa, ha precisato Cavusoglu, i combattenti curdi dell’Ypg dovranno lasciare la ‘safe zone’ della Turchia, essere disarmati e le loro strutture militari distrutte. (Fonte: Ansa)