--

Siria, sondaggio: per la maggioranza degli americani raid inutili

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 Agosto 2013 0:48 | Ultimo aggiornamento: 31 Agosto 2013 0:49
Siria, sondaggio: per la maggioranza degli americani raid inutili

Barack Obama

NEW YORK – Non solo Regno Unito e Nato lasciano soli gli Stati Uniti, ma gli stessi americani non sembrano condividere la decisione di un intervento da parte del commander in chief Barack Obama.

Solo il 18% degli americani ritiene che attacchi aerei in Siria da parte delle forze Usa servirebbero a fermare l’uso di armi chimiche da parte del regime di Damasco, mentre il 48% è di parere opposto e il 34% non ha una opinione certa.

Sono i dati di un nuovo sondaggio HuffPost/YouGov, che ha inoltre rilevato che solo il 10% degli interpellati ritiene che eventuali attacchi aerei possano contribuire a mettere fine alla guerra civile che da quasi due anni e mezzo imperversa in Siria.

Allo stesso tempo, il 42% degli interpellati crede che attacchi del genere porterebbero ad un aumento del numero delle vittime civili, e il 47% che rappresenterebbero il primo passo verso l’invio di truppe Usa in Siria.