Somalia. “Uccidi Obama, avrai cammelli e galline”: la taglia degli Shabaab

Pubblicato il 9 Giugno 2012 18:07 | Ultimo aggiornamento: 9 Giugno 2012 20:49

NAIROBI – Un alto funzionario degli Shabaab ha annunciato che il gruppo radicale islamico e' pronto a ricompensare con cammelli e polli chi dia informazioni per la cattura o l'uccisione dei principali leader americani.

Ironizzando sulla maxi taglia di 33 milioni di dollari offerta da Washington per la cattura dei sette principali leader del movimento islamico somalo, Sheikh Mohamed Khalaf Shongole, in un proclama ha riferito che il gruppo legato ad al Qaida e' pronto a offrire ''dieci cammelli per qualsiasi informazione riguardante Barack Obama, dieci galline e dieci galli a chi fornisca notizie su Hillary Clinton''.

Shongole, uno dei leader su cui e' stata posta la taglia dal dipartimento di stato americano, ha assicurato che il gruppo proseguira' la lotta santa: ''Non vi e' nulla di nuovo che gli infedeli paghino per uccidere i capi musulmani, lo hanno gia' fatto promettendo dei cammelli per la testa del profeta Maometto e il dollaro e' il cammello di oggi'', ha detto ancora Shongole.