Susan Boyle canterà per il Papa durante la sua visita in Scozia

Pubblicato il 25 Agosto 2010 13:10 | Ultimo aggiornamento: 25 Agosto 2010 14:14

Susan Boyle

Sarà Susan Boyle, la star del reality show ‘Britain’s got talent’, ormai catapultata nell’olimpo della musica britannica con vendite da record, a cantare per il Papa in occasione della visita di Benedetto XVI nel Regno Unito a settembre. Lo annuncia il Daily Telegraph, che racconta che Boyle, nota tanto per il suo aspetto poco attraente quanto per la sua potente voce, canterà in occasione della celebrazione della messa a Glasgow a Bellahouston Park il 16 settembre.

In programma ci sarà sicuramente il successo di Boyle che le ha aperto le porte delle classifiche britanniche, ”I dreamed a dream”, ma anche l’inno ”How great thou art”, oltre ad altri brani. La cantante si è detta entusiasta dell’invito del Vaticano. ”Poter cantare per il Papa è un grande onore e qualcosa che avevo sempre sognato – ha detto -. Non riesco a esprimere la mia felicità per il fatto che il mio desiderio diventerà realtà”. Boyle, cattolica, ha espresso entusiasmo a nome dell’intera comunità cattolica scozzese per la visita di Benedetto XVI. ”La fede è la colonna della mia vita – ha detto la cantante – prego e recito il rosario ogni giorno”.