Thailandia. Capo giunta militare minaccia corte marziale per chi protesta

Pubblicato il 26 Maggio 2014 14:13 | Ultimo aggiornamento: 26 Maggio 2014 14:13
Il capo della giunta Praiut

Il capo della giunta Praiut Chan-O-Cha

THAILANDIA, BANGKOK, 26 MAG – Il capo della giunta militare salita al potere in Thailandia ha minacciato lunedi di trascinare dinanzi alla corte marziale chi dovesse continuare a protestare contro il golpe.

Se si ripeteranno manifestazioni di piazza come accaduto ieri, “rafforzerò l’applicazione della legge e voi dovrete comparire dinanzi a un tribunale militare”, ha avvertito il generale Prayut Chan-O-Cha, rivolgendosi direttamente agli oppositori durante una conferenza stampa tenuta subito dopo aver incassato la ‘benedizione’ del putsch da parte della casa reale.