Trump, diffusa telefonata con Zelensky: non si parla di indagini ma… di Miss Universo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Novembre 2019 20:23 | Ultimo aggiornamento: 15 Novembre 2019 20:23
Trump, diffusa telefonata con Zelensky: non si parla di indagini ma... di Miss Universo

Trump col presidente ucraino Zelensky (foto ANSA)

WASHINGTON – Donald Trump il 21 aprile chiama il neopresidente ucraino Volodymyr Zelensky dall’Air Force One per congratularsi per la sua vittoria alle elezioni e – stando alla trascrizione diffusa dalla Casa Bianca – non fa alcun cenno a possibili indagini di Kiev sui Biden o sui democratici Usa. Ma, rivolgendosi al neo leader di Kiev, il tycoon si complimenta con l’Ucraina ricordando quando era proprietario di Miss Universo: “Eravate sempre ben rappresentati…”, afferma Trump provocando la risata di Zelensky. Altre risate poi quando quest’ultimo viene invitato alla Casa Bianca e risponde: “Bene, così pratico l’inglese”.

Nel corso della conversazione, durata sedici minuti, non si accenna ad alcun contenuto di natura politica. “Penso che farete un buon lavoro, ho molti amici in Ucraina che la conoscono e a cui lei piace”, afferma Trump, invitando Zelensky alla Casa Bianca: “Abbiamo molte cose di cui parlare”. Zelensky da parte sua ringrazia Trump decine di volte.

“Cercheremo di fare il nostro meglio e abbiamo lei come un grande esempio”, afferma il neo leader ucraino, invitando a sua volta Trump a Kiev per l’inaugurazione della nuova presidenza: “So quanto è impegnato, ma se per lei è possibile venire alla cerimonia inaugurale sarebbe grande”. “Non ci sono parole – aggiunge Zelensky – per descrivere quanto bello è il nostro Paese, quanto gentile, calorosa, amichevole è la nostra gente, quanto saporito e delizioso è il nostro cibo. Ma il modo migliore per scoprirlo è venire qui”.

Fonte: ANSA.