--

Turchia, soldati uccisi, Erdogan: “Il Pkk la pagherà cara”

Pubblicato il 15 Luglio 2011 17:01 | Ultimo aggiornamento: 15 Luglio 2011 17:03

ANKARA, 15 LUG – Annunciando che il Pkk pagherà ”un prezzo molto alto”, il premier Recep Tayyip Erdogan ha promesso vendetta per i 13 soldati morti in un’imboscata tesa ieri nel sud-est della Turchia dalla formazione indipendentista curda considerata terrorista anche da Ue e Usa.

”Le nostre forze armate sono forti. Faranno pagare al Pkk un prezzo pesante per questo”, ha detto Erdogan uscendo da una moschea di Istanbul dove ha celebrato la preghiera del venerdì.

I militari, secondo una ricostruzione fornita da fonti ufficiali dell’esercito, sono morti nell’incendio innescato in un bosco innescato da bombe a mano lanciate da terroristi del Pkk nella zona di Diyarbakir.