Usa 2012, l'idraulico Joe si candida al Congresso

Pubblicato il 26 ottobre 2011 17:10 | Ultimo aggiornamento: 26 ottobre 2011 19:01

WASHINGTON, 26 OTT – Joe the Plumber, l'idraulico dell'Ohio, scende in campo e si candida al Congresso sotto la bandiera repubblicana. L'idraulico piu' famoso degli Stati Uniti era finito sotto i riflettori nel 2008 per aver contestato l'allora candidato alla presidenza Barack Obama sulla sua politica fiscale nei confronti delle piccole e medie aziende.

Da allora Joe the Plumber, al secolo Samuel Joseph Wurzelbacher, ne ha fatta di strada. Mesi fa ha girato il Midwest a fianco di Sarah Palin come una sorta di testimonial del Tea Party, il movimento conservatore populista anti-tasse. E oggi la decisione di lanciarsi alla conquista di un seggio di deputato tra i banchi a Capitol Hill. Concorrera' come rappresentante dell'Ohio.

''Se vengo qui arrabbiato e' perche' sono arrabbiato'', tuona nel video ufficiale della sua candidatura. ''Non sopporto quando le persone fanno un cattivo lavoro – continua – e negli ultimi 40, 50 anni non abbiamo fatto altro che votare per gente che fa cose cattive per noi. Tutto questo e' successo perche' non prendiamo sul serio le nostre responsabilita' di cittadini''.

Dal 2008 ad oggi, l'immagine di Joe the Plumber e' stata spesso sfruttata dai Repubblicani per indicare il tipico rappresentante della classe lavoratrice, quel mondo di piccoli imprenditori colpiti dalla crisi. Tuttavia la sua reputazione ha subito qualche colpo quando si e' scoperto che non era in possesso di licenza da idraulico. Chissa' se questo danneggera' la sua corsa verso la conquista di un seggio a Washington.