Usa 2012, sondaggio Purple Strategies: Obama avanti tra elettori indipendenti

Pubblicato il 21 Marzo 2012 16:49 | Ultimo aggiornamento: 21 Marzo 2012 17:39

WASHINGTON, 21 MAR – Per la prima volta, Barack Obama e' avanti sui suoi avversari repubblicani tra gli elettori indipendenti in una decina di stati in bilico, i cosiddetti 'Swing State'. Quelli che a novembre potrebbero fare la differenza. E' quanto emerge da un sondaggio Purple Strategies diffuso da Politico.com.

Il mese scorso, il presidente era dietro, ma oggi il vento sembra essere cambiato: tra gli indipendenti di questi stati Barack Obama batte Mitt Romney di 8 punti (48% a 40%) e Rick Santorum addirittura di 11 punti (50% a 39%).

Miglioramenti che sembrano rispecchiare i passi avanti che Obama sta facendo riguardo alla sua popolarita' in generale. Oggi il suo tasso di approvazione e' attorno al 46%, mentre il 50% disapprova il suo lavoro. Sei mesi fa era apprezzato dal 41%, mentre il 53% era contrario al suo governo.