Usa. Bill Clinton: “Nozze gay? No a legge che li vieti”

Pubblicato il 8 Maggio 2012 17:07 | Ultimo aggiornamento: 8 Maggio 2012 17:22

NEW YORK – L’ex presidente degli Stati Uniti, Bill Clinton, scende in campo contro la norma con cui in Nord Carolina si vorrebbe introdurre in Costituzione il divieto dei matrimoni gay. Norma su cui si vota l’8 maggio. ”La reale conseguenza di questa norma – ha affermato l’ex inquilino della Casa Bianca – non sarebbe quello di assicurare la tradizionale definizione del matrimonio, ma quello di ferire molte famiglie e di allontanare posti di lavoro”.