Usa, sondaggio. Popolarità crollata, ma Obama resta l’uomo più ammirato

Pubblicato il 31 dicembre 2013 13:14 | Ultimo aggiornamento: 31 dicembre 2013 13:14
Il presidente Barack Obama

Il presidente Barack Obama

USA, WASHINGTON – La sua popolarità sarà pure crollata negli ultimi mesi ma Barack Obama resta comunque l’uomo più ammirato d’America. Lo ha accertato Gallup, il cui ultimo sondaggio per il sesto anno consecutivo conferma sul gradino più alto del podio il presidente americano. E, tra le donne, chi potrebbe succedergli: Hillary Clinton. Non ci sono avversari per i due.

Nonostante il disastroso avvio della sua riforma sanitaria, Obama ottiene circa il 16% del consenso degli americani, staccando di dieci punti il suo predecessore George W. Bush e persino Papa Francesco, entrambi al 4%. Bill Clinton, nonostante il presenzialismo esasperato degli ultimi tempi, si deve accontentare delle briciole, il 2%.

La vera star in famiglia si conferma – e non c’erano dubbi – la moglie Hillary, ammirata dal 15% degli americani che probabilmente nel 2016 la vorrebbero vedere in corsa per la Casa Bianca. Molto dietro la First Lady Michelle Obama, che deve condividere la terza posizione con l’ex regina dei Tea Party, Sarah Palin. Mentre seconda è la star televisiva Oprah Winfrey.