Usa, elezioni. George W. Bush non andrà alla convention repubblicana di Tampa

Pubblicato il 22 luglio 2012 13:58 | Ultimo aggiornamento: 22 luglio 2012 13:58

George W. Bush

WASHINGTON, STATI UNITI – George W. Bush si conferma il grande assente della campagna elettorale per la Casa Bianca. L’ex presidente non partecipera’ alla convention repubblicana di Tampa in programma ad agosto e che incoronera’ Mitt Romney come lo sfidante del presidente Barack Obama. Assente a Tampa, per motivi di salute, anche George H. W. Bush, l’anziano padre anche lui ex inquilino della Casa Bianca: questo significa che Romney accettera’ l’investitura senza nessun ex presidente nel pubblico.

”Il presidente ringrazia per l’invito. Ha fiducia nel fatto che Mitt Romney sara’ un grande presidente. Ma si sta godendo la sua vita fuori dal palcoscenico della politica e ha rispettosamente declinato l’invito per Tampa”, afferma il portavoce di Bush. L’ex-presidente ha appoggiato Romney ma con grande discrezione: l’investitura e’ avvenuta in maggio, in ascensore, rispondendo a una domanda dell’ Abc. ”Sono con Mitt Romney” e’ stata la secca risposta di Bush.

Da quel momento i due si sono parlati in alcune occasioni ma Bush non si e’ mai speso in eventi per Romney. Una decisione che, secondo molti, e’ a vantaggio dello stesso Romney che, come il partito repubblicano, ha preso le distanze in campagna elettorale su molte delle politiche decise da Bush. Secondo un sondaggio di CBS New York Times la maggioranza degli elettori è convinto che la responsabilita’ dello sfascio dell’economia americana sia di Bush. Quando ha lasciato la Casa Bianca nel 2009 Bush era molto impopolare ed e’ quasi scomparso dalla scena nazionale, trascorrendo la maggior parte del suo tempo in Texas.

”Mi interessa la politica. Appoggio Mitt Romney, mi auguro faccia bene ma ritengo che possa fare bene senza di me” ha detto di recente l’ex presidente in un’intervista a Hoover Institution. ”Sto cercando come meglio riesco di riguadagnare l’anonimato”. George W. Bush non aveva partecipato neanche alla convention del 2008 a causa dell’uragano Gustave, affermandosi come il primo presidente in una generazione a non partecipare a una convention del suo partito.

Neanche il padre di Bush, l’ex presidente George H. W. Bush, non sara’ a Tampa: si trattera’ per Bush padre della prima assenza a una convention repubblicana dal 1976. George W. H. Bush, 88 anni, e’ afflitto dal morbo di Parkinson e si muove su una sedia a rotelle.