Elezioni Usa, Obama ha già votato. “Se volete vi dico per chi”

Pubblicato il 26 Ottobre 2012 0:43 | Ultimo aggiornamento: 26 Ottobre 2012 0:45
Barack Obama (LaPresse)

NEW YORK- Ufficialmente i seggi si aprono il 6 novembre ma il presidente americano, Barack Obama, ha già votato in un seggio di Chicago. Tutto regolare, ovviamente: Obama ha usufruito della legge dell’Illinois che prevede l’early voting. ”Non vi preoccupate, ora ho i capelli più bianchi”, ha scherzato con gli scrutatori presentando il documento di identità.  ”Se volete posso dirvi chi ho votato”, ha scherzato ancora lasciando il seggio dopo essersi lasciato immortalare con gli scrutinatori.

Le operazioni di voto sono durate qualche minuto più del previsto, apparentemente per un problema all’ ‘urna elettronica’. Tanto tanto che il presidente a un certo punto ha dovuto chiamare uno dei responsabili del seggio per poter andare avanti. Obama, prima di lasciare il seggio, ha ringraziato per il lavoro gli scrutinatori, scambiando con alcuni di loro qualche battuta.

Si è poi rivolto alle telecamere ribadendo l’importanza del voto anticipato e invitando tutti i cittadini che lo possono fare a recarsi al più presto alle urne, senza aspettare il 6 novembre. Obama è  il primo presidente americano della storia a usufruire dell’early voting. Con lo stesso metodo nei giorni scorsi ha votato anche la First Lady Michelle, ma per corrispondenza.