Usa, elezioni. Pizza party per fondi a Obama, 10.000 dollari l’una.

Pubblicato il 13 Aprile 2012 13:31 | Ultimo aggiornamento: 1 Maggio 2012 13:09

Denise Ilitch

DETROIT, MICHIGAN – Sembra che ricchi e famosi americani, o almeno quelli che votano per il partito democratico, facciano a gara per avere a cena il presidente Barack Obama. La star hollywoodiana George Clooney darà il 10 maggio un festa nella sua casa di Los Angeles in onore del presidente allo scopo di raccogliere 6 milioni di dollari per la sua campagna elettorale.

Ma l’attore è stato battuto sul tempo da Denise Ilitch, membro di una delle famiglie più ricche del Michigan, proprietaria del casinò di Detroit e di due squadre sportive, i Red Wings, hockey su ghiaccio, e i Tigers, baseball.

La ricca signora ha havuto l’idea di offrire ad Obama un pizza party, con l’obiettivo di raccogliere almeno un milione di dollari. Beninteso, non sarà un pizza party da pochi soldi, e chi se lo può permettere potrà sempre di aver mangiato una pizza – servita su un piatto d’argento – con il presidente degli Stati Uniti, pagandola la modica cifra di diecimila dollari.

Ma il pizza party sarà solo una parte dei festeggiamenti. Contemporaneamente si svolgerà un ricevimento con un menu preparato da chef fatti venire appositamente da New York. Chi vorrà parteciparvi, e farsi fare una foto ricordo insieme ad Obama, dovrà sborsare 40 mila dollari. C’è stata qualche lamentela riguardo ai prezzi del pizza party: mangiarsene una, seppure insieme ad obama, e pagarla diecimila dollari è un pò troppo. ”Si tratta di far rieleggere il presidente”, ha tagliato corto la signora Ilitch.

Denise Ilitch è figlia di Mike e Marian Ilitch, che negli anni cinquanta aprirono una pizzeria, diventata col tempo una delle più grandi catene di pizzerie negli Stati Uniti.