Usa: esponente repubblicano nello Utah rovinato per un bagno fatto 25 anni fa

Pubblicato il 14 Marzo 2010 18:40 | Ultimo aggiornamento: 14 Marzo 2010 18:46

L'esponente repubblicano dello Utah Kevin Garn

Sono cose che non si dovrebbero fare da nessuna parte, ma farlo nello stato dello Utah, regno dei religiosissimi e austeri Mormoni, significa cercare guai, anche dopo 25 anni. Ne sa qualcosa il capo della magioranza repubblicana alla Camera statale, Kevin Garn, 55 anni, che la bellezza di 25 anni fa fece una cosa a cui i Mormoni, con la loro ferrea moralità, guardano inorriditi, a quanto riferisce The Huffington Post.

Cosa combinò Garn? Giovane e scavezzacollo, convinse una ragazza minorenne, Cheryl Maher, oggi quarantenne, a fare il bagno con lui, entrambi nudi, in una vasca di acqua calda. Per i Mormoni – che hanno notevole influenza anche politica nello Utah – apriti cielo. Garn, col passare degli anni si è portato appresso questo terribile segreto non dormendoci la notte.

Quando decise di presentarsi candidato alla Camera nel 2002, Garn sborsò alla donna la bella cifra di 150 mila dollari perchè mantenesse il terribile segreto. Ma quando di recente voci sono cominciate a circolare, Garn, insicuro dell’impegno della donna al silenzio, fece l’unica cosa che poteva fare: confessò tutto, precisando che nella vasca di acqua calda non c’era stato alcun contatto sessuale, cosa su cui qualcuno ha espresso qualche dubbio.

”Anche se non c’e’ stato sesso”, ha dichiarato Garn, ”da parte mia è stato inappropriato, e fu tutta colpa mia”. Garn ha detto che non si dimetterà, ma è improbabile che si ripresenti candidato alle elezioni di medio termine di novembre. Scandali di questo tipo sono rari nello Utah, e quando accadono sollevano un gran polverone. ”Se si nascondo questo tipo di incidenti nel tuo passato, credo che chiunque sarebbe meno propenso a darsi alla politica, perchè rivelazioni come quella di Garn distruggerebbero la tua carriera”, ha dichiarato il docente di scienze politiche dell’Università dello Utah, Matthew Burbank

Il collega repubblicANO di Garn Mike Noel ha dichiarato che quando questi ha rivelato quanto accaduto in quella vasca da bagno è rimasto scioccato. ”Quando c’e’ di mezzo una ragazza minorenne qui si rompe un taboo e non c’e’ scusa che tenga. Sentendo Garn confessare il suo segreto ”mi sono coperto la faccia con le mani mormorando ‘mio Dio, quest’uomo è distrutto”.