Usa: "La Siria non ha abbandonato l'arsenale chimico"

Pubblicato il 30 Agosto 2011 23:30 | Ultimo aggiornamento: 30 Agosto 2011 23:30

NEW YORK, 30 AGO – Il regime siriano continua ad avere a sua disposizione un vasto arsenale di armi chimiche, composto soprattutto da gas nervino. Lo afferma il Dipartimento di Stato americano, a proposito delle preoccupazioni crescenti di Usa e Israele sul possibile ricorso di tali armi da parte di gruppi terroristici.

''Da molto tempo ormai noi chiediamo al governo siriano di abbandonare il suo arsenale di armi chimiche, ma siamo convinti che tali armi siano ancora sotto il controllo'' del regime di Bashar al Assad, ha affermato Victoria Nuland, portavoce del Dipartimento guidato da Hillary Clinton, ricordando come gli Usa collaborino con altri Paesi ''al fine di assicurare che non ci sia una proliferazione'' di queste armi letali.