Usa-Nord Corea, la Svezia si candida a fare da paciere e prepara vertice Kim-Trump

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 marzo 2018 7:09 | Ultimo aggiornamento: 16 marzo 2018 19:22
Usa-Nord Corea, la Svezia si candida a fare da paciere e prepara vertice Kim-Trump

Usa-Nord Corea, la Svezia si candida a fare da paciere e prepara vertice Kim-Trump

STOCCOLMA – Margot Wallstrom, ministro degli Esteri svedese, ha dichiarato che la Svezia sarebbe felice di aiutare a risolvere le tensioni tra Usa e Corea del Nord, ma spetta a loro individuare una via d’uscita. Il commento arriva dopo la visita a Stoccolma del ministro degli Esteri della Corea del Nord, Ri Yong Ho, per discutere questioni di reciproca preoccupazione, suggerendo l’ipotesi che la visita avrebbe potuto gettare le basi per un incontro tra il presidente degli Stati Uniti Donald Trump e il leader nordcoreano Kim Jong-un.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela.

“Crediamo nel dialogo e in un processo politico”, ha detto Wallstrom ai giornalisti. “Se riusciremo a utilizzare il nostro ruolo e i nostri contatti, lo faremo al meglio”. La Svezia è stata spesso al centro di tentativi di mediazione tra Washington e la Corea del Nord nel corso della storia. Da fine febbraio, secondo un report di Jane eseguito da IHS Markit, sembra che la Corea del Nord abbia iniziato a testare un reattore nucleare che potrebbe essere utilizzato per produrre armi al plutonio ad alto potenziale, ma si ritiene che la Corea del Nord abbia già abbastanza materiale fissile per più bombe nucleari, secondo Joshua Pollack, un ricercatore associato presso il Middlebury Institute of International Studies di Monterey.

La Corea del Nord ha completato la costruzione del Yongbyon ELWR nel 2013. È stato perfezionato per la produzione di elettricità civile e, sebbene non sia ancora operativo, potrebbe iniziare la corsa con “piccoli avvertimenti” nel 2018 o nel 2019, secondo il report. Un funzionario del ministero della Difesa della Corea del Sud ha riferito che le autorità sono a conoscenza del report di Jane, che fa seguito a uno analogo pubblicato sul sito Web della Corea del Nord all’inizio di marzo, secondo il quale un reattore vicino avrebbe continuato a mostrare segni di attività.

La Corea del Nord ha affermato che continuerà a sviluppare il programma nucleare, ma in seguito ha aggiunto che era aperto ad abbandonarlo se la sicurezza del regime fosse stata garantita, secondo la Corea del Sud. Nel frattempo, i funzionari sudcoreani hanno iniziato i preparativi per un vertice con la Corea del Nord, che si terrà ad aprile, mirato a ridurre le tensioni sulla penisola.

Sebbene i media statali della Corea del Nord non abbiano ancora commentato i vertici in sospeso con Moon Jae-in e Trump, il viaggio di Ri ha spinto a ipotizzare che potrebbe gettare le basi per un summit in Svezia tra Trump e Kim. Il primo ministro del governo di Stoccolma Stefan Lofven ha dichiarato che “se gli attori principali vogliono che la Svezia giochi un ruolo, allora saremo pronti a farlo”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other