Hillary Clinton, “madre delle sposa” Chelsea : “Bill è emozionatissimo, non so se arriverà alla fine della navata”

Pubblicato il 19 luglio 2010 19:15 | Ultimo aggiornamento: 19 luglio 2010 19:39

Chelsea Clinton e Marc Mezvinsky

La ”madre della sposa”, come da qualche giorno si definisce Hillary Clinton, ha contribuito oggi a squarciare il velo di riservatezza che circonda il matrimonio della figlia Chelsea a fine mese. Il padre, Bill, si emozionerà moltissimo, ha detto Hillary, lasciando per qualche istante i panni del segretario di Stato Usa e i difficili problemi geopolitici dell’Afghanistan, dove è arrivata oggi, per vestire i panni della madre agitata in vista del gran giorno.

”Se riesce a percorrere fino in fondo la navata sarà già un grande successo”, ha detto Hillary Clinton parlando dell’ex presidente degli Usa in una intervista alla Nbc. ”Sarà così emozionato, come me d’altronde, ma siamo felicissimi”, ha aggiunto Hillary, a proposito di quelle che sono già state definite nozze del secolo e sulle quali impazzano voci e indiscrezioni da giorni.

Il segretario di Stato Usa non è andata oltre nel fornire ulteriori dettagli di quello che i media di tutto il mondo hanno già definito il matrimonio del secolo. Le indiscrezioni dicono che le nozze da favola si terranno il 31 luglio in una magione a Rhinebeck, a nord di New York, e che la sposa indosserà un abito dello stilista Oscar de la Renta. Ma ci sono anche voci che dicono che tutto questo in realtà è un diversivo e che la cerimonia per unire Chelsea al suo fidanzato storico Marc Mezvinsky si terrà in tutt’altro luogo.

Interpellata su tutti questi ‘rumours’ Hillary Clinton è stata irremovibile. ”Ho le labbra sigillate. Ho ricevuto ordini severissimi di non parlare”, ha detto il segretario di stato Usa, la quale ha anche inviato un messaggio a tutti coloro che aspirano ad entrare nella lista dei 400 invitati supervip. ”Vi amiamo tutti ma questo è il suo matrimonio”, ha detto sibillina.