Usa. Obama ha spesso aiutato di tasca sua americani poveri

Pubblicato il 22 ottobre 2011 12:47 | Ultimo aggiornamento: 22 ottobre 2011 12:47

Il presidente Barack Obama

WASHINGTON, STATI UNITI – Intervenendo di tasca propria, il presidente Usa Barack Obama ha aiutato finanziariamente piu’ volte alcuni americani in difficolta’ che si erano rivolti direttemente a lui, scrivendogli alla Casa Bianca.

Lo riferisce un giornalista del Washington Post, Eli Saslow, nel suo prossimo libro, di cui sono state diffuse alcune anticipazioni. ”E’ qualcosa che non dovrei pubblicizzare, ma e’ successo”, ha detto il presidente in un incontro con Saslow.

La Casa Bianca non intende pero’ commentare. Ne’ tantomeno rispondere a domande su come si siano materializzati gli aiuti, se in forma di assegno firmato Barack Obama, o bonifico bancario; se il presdiente si e’ mosso in forma esplicita o anonimamente attraverso un avvocato; che tipo di problemi avevano le persone che hanno chiesto aiuto, se non riuscivano a pagare il mutuo o forse qualche assicurazione medica.

L’Huffington Post, che riferisce la notizia, intende approfondire e quindi pubblica una richiesta a chiunque abbia avuto aiuti da Obama a farsi avanti, magari per un’intervista.