Usa, cibo sano a scuola: Obama ha firmato la legge voluta da Michelle

Pubblicato il 13 Dicembre 2010 18:04 | Ultimo aggiornamento: 13 Dicembre 2010 18:43

Barack e Michelle Obama

Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, con al suo fianco la moglie Michelle, ha firmato oggi una nuova legge bipartisan in base alla quale nelle mense delle scuole elementari americane verranno distribuiti pasti molto più leggeri, in linea con la campagna sul mangiar sano voluta dalla first lady.

La legge, denominata Healthy Hunger-Free Kids Act, introduce nuovi criteri di alimentazione per le mense scolastiche. ”Oggi – ha detto Obama – è un gran giorno per i ragazzi di questo Paese, perché presto avranno cibo più leggero, nutriente e salutare nelle loro scuole”.

La lotta all’obesità infantile resta uno degli obiettivi prioritari per Michelle Obama. L’introduzione della nuova legge traduce in termini concreti un messaggio che la First Lady sta portando avanti da oltre un anno: insegnare ai bambini americani e alle loro famiglie che mangiare sano fa vivere meglio. Gli Obama lo considerano un gran regalo di Natale fatto dalla Casa Bianca ai bambini americani.

La firma della legge, avvenuta davanti a molti bambini e alle loro famiglie, è stata occasione per alcuni scambi di battute tra Michelle e Barack Obama. Il presidente scherzando ha detto che se mai la legge non fosse passata (è stata approvata con voto bipartisan) per lui sarebbero stati guai, avrebbe dovuto vedersela con la moglie. ”Se non fosse passata, temo che avrei dovuto dormire sul divano” ha detto. ”Non ti preoccupare, non saremmo arrivati a questo, non saresti rimasto per strada” ha replicato lei. ”Appunto, ma dormire sul divano sì…”, ha scherzato lui.

[gmap]