Usa: Obama ad una partita di basket, ma da spettatore

Pubblicato il 28 novembre 2010 8:44 | Ultimo aggiornamento: 28 novembre 2010 8:52

Il giorno dopo aver riportato su un campo di basket una gomitata che gli e’ costata 12 punti di sutura al labbro superiore, il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, e’ tornato alla pallacanestro. Ma da spettatore: Obama ha voluto assistere a Washington alla sfida tra i Beavers della Oregon State University e i Bison della Howard University, partita valida per il campionato di basket riservato ai college. La squadra della Oregon University e’ quella allenata dal cognato, Craig Robinson, fratello di Michelle. Non e’ la prima volta che Obama assiste a una partita della Oregon State University. Lo scorso anno si reco’ a vedere Oregon contro la George Washington University (vinse Oregon 64-57). In quell’occasione lo accompagno’ tutta la famiglia: la first lady, sua madre Marian Robinson, e le figlie Sasha e Malia. Il pool di giornalisti che abitualmente lo segue non ha precisato se Obama si sia ripreso dalla ferita riportata ieri al labbro, per la quale gli sono stati applicati 12 punti di sutura.

Obama non pare aver risentito della ferita di venerdi‘. Il labbro spaccato, al quale sono stati applicati 12 punti non e’ piu’ gonfio, e i punti sono impercettibilmente visibili. Sul labbro non e’ stato applicato alcun bendaggio. Il pool dei giornalisti della Casa Bianca ha precisato che si tratta del labbro inferiore, e non di quello superiore come era stato comunicato. Per assistere alla partita dell’Oregon State il presidente e’ accompagnato come lo scorso anno da tutta la famiglia: moglie, suocera e figlie.

Ecco le immagini del labbro di Obama, subito dopo il colpo subito: