Sfavillante Obama show alla cena annuale dei corrispondenti esteri

Pubblicato il 29 Aprile 2012 19:11 | Ultimo aggiornamento: 29 Aprile 2012 23:59

Il presidente Barack Obama alla cena dei corrispondenti esteri

WASHINGTON- STATI UNITI -Sfavillante Obama show all’annuale incontro con i corrispondenti esteri della Casa Bianca, uno dei piu’ importanti eventi mondani per i media di Washington. Davanti ad un pubblico composto tra l’altro dalle piu’ note star di Hollywood, da George Clooney a Steven Spielberg, il presidente Usa si e’ anche lasciato andare a battute nei confronti del candidato repubblicano Mitt Romney.

Obama ha tra l’altro fatto organizzare uno spettacolo di Video e fotomontaggi ironici su Romney, inclusa la vicenda del cane portato in vacanza dall’ex governatore del Massachusetts, nel 1983, sul tetto della macchina.

Poi ha mostrato su un maxischermo le foto che lo ritraevano allegro e soddisfatto (e soprattutto senza un capello bianco) al suo arrivo alla Casa Bianca. ”Quattro anni fa ero cosi’ ”, ha detto – paragonandole ad alcune in cui appare pensieroso e ingrigito – ”ora sono cosi”. 

E infine mostrando, tra l’ilarita’ del pubblico, la foto di come diventera’ tra quattro anni: un primo piano dell’attore settantacinquenne Morgan Freeman. Non è mancato un ironico riferimento al Secret Service, dopo lo scandalo degli agenti che mentre aspettavano Obama a Cartagena, in Colombia, per il Vertice delle Americhe, se la sono spassata con whisky e prostitute combinando un sacco di guai.

Svariati agenti sono stati allontanati dal servizio e a tutti gli altri è stato imposto un severo codice di comportamento perchè episodi come quelli di Cartagena non si ripetano più.

Così, al termine del suo applauditissimo intervento, il presidente ha concluso con una battuta finale. ”Avrei ancora molte cose da raccontarvi – ha detto agli astanti – ma purtroppo non posso. Devo riportare a casa gli uomini del Secret Service enntro il loro nuovo coprifuoco”.