Usa/ Obama va in vacanza dai repubblicani: spiaggia privata e resort da 50 mila dollari, ma se li paga di tasca sua

Pubblicato il 28 Luglio 2009 16:10 | Ultimo aggiornamento: 28 Luglio 2009 20:12

È tempo di vacanze anche in casa Obama. Il presidente degli Stati uniti ha programmato uno stop estivo da sogno, con tanto di cottage vista mare, spiaggia privata, campi da tennis, golf e piscina.

Questa “ricetta-ferie” farà sborsare alla famiglia più amata d’America la modica cifra di 50.000 dollari per un resort da favola, il Blue Heron Farm, nell’isola di Martha’s Vineyard,  a Chilmark, la cittadina che ha fama di essere la più costosa degli States.

Per sette giorni in camere arredate in pieno stile vittoriano Obama ha dovuto fronteggiare le critiche degli avversari, subito pronti a gridare allo sperpero dei soldi statali. Il presidente ha fatto sapere che non solo pagherà di tasca propria, ma ha scelto anche un resort targato con l’elefantino.

Il Blue Farm infatti è di proprietà di un repubblicano, noto ai retroscenisti della politica americana per aver lautamente finanziato la campagna elettorale di John Mc Cain, poi superato da Obama nella corsa alla Casa Bianca.