Usa, il sindaco di New York Bloomberg attacca i deputati: “Non sanno leggere”

Pubblicato il 9 Novembre 2010 0:45 | Ultimo aggiornamento: 9 Novembre 2010 0:46

Attacco frontale del sindaco di New York, Michael Bloomberg, al nuovo Congresso degli Stati Uniti. In un’intervista concessa al Wall Street Journal nel corso di un suo viaggio a Hong Kong per un summit, Bloomberg ha lasciato da parte le attenzioni diplomatiche e ha esplicitamente criticato molti dei parlamentari americani appena eletti alla Camera, sostenendo che ”non sanno neppure leggere” e che nelle loro dichiarazioni, in particolare sulla Cina, non sanno quel che dicono.

”Scommetto che un sacco di queste persone non hanno neppure il passaporto – ha dichiarato -. Se negli Stati Uniti non stiamo attenti, rischiamo di scatenare una guerra commerciale con la Cina per il solo fatto che molti di loro non sanno neppure cosa sia o dove sia la Cina”.