Usa, Trump vuole vietare ingresso a compagnie aeree cinesi dal 16 giugno

di Daniela Lauria
Pubblicato il 3 Giugno 2020 16:27 | Ultimo aggiornamento: 3 Giugno 2020 16:27
Usa, Trump vuole vietare ingresso a compagnie aeree cinesi dal 16 giugno

Usa, Trump vuole vietare ingresso a compagnie aeree cinesi dal 16 giugno (Foto Ansa)

WASHINGTON – Vietare l’ingresso negli Usa a tutte le compagnie aeree cinesi. E’ l’ultima idea che l’amministrazione Trump vorrebbe applicare a partire dal 16 giugno, secondo i media americani.

Una misura che segnerebbe una ulteriore escalation delle tensioni tra Washington e Pechino.

La mossa sarebbe il frutto delle pressioni, finora vane, fatte su Pechino per permettere alle compagnie aeree Usa di riprendere a volare verso la Cina.

Per Washington le autorità cinesi avrebbero violato un accordo sui voli fatto tra le due più grandi economie al mondo.

Già da tempo Delta e United Airlines hanno chiesto di ripristinare i voli verso la Cina che continuano ad essere bloccati nonostante le compagnie aeree cinesi durante la pandemia abbiano continuato ad operare sugli Stati Uniti. (Fonte: Ansa).