Usa, approvato accordo Umsca con Canada e Messico: libero scambio post Nafta

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 ottobre 2018 6:00 | Ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2018 21:24
Usa, approvato accordo Umsca con Canada e Messico: libero scambio post Nafta

Usa, approvato accordo Umsca con Canada e Messico: libero scambio post Nafta (Foto Ansa)

WASHINGTON – Dopo un braccio di ferro durato un anno e mezzo, il presidente americano Donald Trump ha concluso con successo un accordo commerciale con Canada e Messico che sostituirà il NAFTA, siglato nel 1994, pur mantenendo in essere l’area di libero scambio.

Il nuovo accordo Usa-Messico-Canada, chiamato UMSCA, consentirà gli agricoltori americani un maggiore accesso al mercato lattiero-caseario canadese e al contempo, imporrà anche requisiti più elevati di salario minimo per le fabbriche di automobili in Messico e aumenterà la quota di ricambi auto nordamericani, necessari per qualificare un veicolo come conforme al NAFTA.

Il presidente Trump, in passato molto critico nei confronti del NAFTA, su Twitter ha scritto che l’UMSCA rappresenta “una vittoria storica” e anche i mercati hanno reagito positivamente: il Dow Jones Industrial Average è salito di quasi 200 punti e le valute del Canada e del Messico sono aumentate rispetto al dollaro USA.

Prima di entrare in vigore, l’accordo dovrà essere approvato da tutti e tre i governi. Il Congresso è probabile che ne discuta il prossimo anno.