Venezuelani “salvati” dal caro petrolio, Chavez: “Non alzerò le tasse”

Pubblicato il 5 Gennaio 2011 8:07 | Ultimo aggiornamento: 5 Gennaio 2011 8:08

Hugo Chavez

Il governo del Venezuela non alzerà le sue tasse sui consumi come ci si aspettava, grazie al prezzo elevato del petrolio. Lo ha detto il presidente Hugo Chavez in un discorso televisivo.

Chavez, il mese scorso, aveva invece spiegato che avrebbe usato i poteri di decreto che gli erano stati dati dal parlamento per alzare la tassa sui consumi dalla sua attuale aliquota del 12%. Una misura che secondo il presidente era necessaria al paese per risollevarsi dalle inondazioni che avevano costretto 140.000 persone a fuggire dalle loro case.

“Non di un punto, non di due punti o di altro… non c’è un aumento in vista” ha detto Chavez in un discorso in tv, spiegando che i prezzi elevati del greggio hanno reso la mossa non necessaria.