Venezuela/ Chavez ritira l’ambasciatore dalla Colombia. Rapporti “congelati” tra Caracas e Bogotà

Pubblicato il 29 Luglio 2009 2:05 | Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2009 2:05

Tensione in Sudamerica. Il Venezuela ha infatti deciso di richiamare il proprio ambasciatore dalla Colombia e di «congelare» le relazioni con Bogotà. Lo ha annunciato il presidente venezuelano Hugo Chavez.

L’annuncio giunge all’indomani delle accuse, pubblicate dalla stampa colombiana, secondo cui i guerriglieri delle Farc, le Forze armate rivoluzionarie della Colombia, sarebbero entrate in possesso di parte di un carico di lanciarazzi proveniente dalla Svezia e diretto in Venezuela.

Nei giorni scorsi Chavez aveva anche denunciato la decisione della Colombia di ospitare personale militare Usa in 4 basi sul proprio territorio, il che significherebbe, a suo dire, che «gli Stati Uniti hanno piani per invadere» il Venezuela. Durante l’incontro con i suoi collaboratori Chavez ha anche annunciato che Caracas sospenderà le importazioni dalla Colombia.