Venezuela: Chavez vero rivoluzionario ora “sradica” il golf

Pubblicato il 19 Ottobre 2009 19:57 | Ultimo aggiornamento: 19 Ottobre 2009 19:57

Hugo Chavez

Ora sì che Hugo Chavez, presidente-dittatore del Venezuela, diventa un vero rivoluzionario, nel nome del suo mito Simon Bolivar. Con un roboante annuncio il presidentissimo sudamericano ha annunciato che esproprierà i due più importanti campi da golf del paese , quello di Maracay nei pressi di Caracas e quello di Caraballeda sull’Atlantico.

«È uno sport per piccoli borghesi – ha tuonato Chavez – bisogna cancellarlo. Non siamo un popolo di borghesi».

Nel primo dei due campi saranno impiantate coltivazioni di mais, mentre nel secondo, “un gigante” del golf con 18 buche, sarà costruito un campo per bambini. I più stupiti dalla decisione sono i gestori dei due campi e i responsabili degli enti locali. Infatti il golf attirava moltissimi turisti. Il consiglio comunale si è riunito per opporsi, ma è difficile fermare la rivoluzione bolivariana di Chavez.