Yanis Varoufakis: “Accordo con l’Ue? Questo programma fallirà…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 luglio 2015 10:19 | Ultimo aggiornamento: 19 luglio 2015 10:19
Yanis Varoufakis (foto Ansa)

Yanis Varoufakis (foto Ansa)

ROMA – “Ci sono 140mila persone che hanno votato per me – dice, intervistato dal Fatto quotidiano, l’ex ministro delle Finanze greco, Yanis Varoufakis – penso di essere il parlamentare più votato di tutta Grecia nelle ultime elezioni. Glielo devo, resterò qui, devo combattere per la causa greca e per il 61,5% che ha votato No al referendum”.

“Non ci sono misure tecniche – spiega Varoufakis – che possano far funzionare un programma non attuabile. Possono esserci ingegneri e fisici che lavorano contro la gravità, ma la gravità vincerà sempre. Questo programma fallirà, non importa chi lavorerà alla sua realizzazione. Di fatto è già fallito. Estendere la crisi nel futuro e pretendere che sia risolta è irrazionale. Neanche il ministro tedesco Wolfgang Schäuble – aggiunge – crede in questo programma. Il Fondo Monetario Internazionale non ci crede e prevede che il debito salirà al 200%. L’accordo c’è stato imposto per vendetta”. “L’Europa – sottolinea – non ha riconosciuto i propri errori e ha continuato a spingere per un programma sapendo già che è fallito”.