Yemen, Houthi lanciano missili su Ryiad. Intercettati dalla Difesa saudita

di Anna Boldini
Pubblicato il 9 maggio 2018 12:10 | Ultimo aggiornamento: 9 maggio 2018 12:10
Houthi lanciano missili su Ryiad, capitale della Arabia Saudita

Yemen, Houthi lanciano missili su Ryiad. Intercettati dalla Difesa saudita (Foto Ansa)

MILANO – Sale la tensione tra Arabia Saudita e Iran. Almeno due missili balistici lanciati dai ribelli yemeniti Houthi, sostenuti da Teheran, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz – Apps on Google Play] sono stati intercettati mentre erano diretto sulla capitale saudita Riyad.

I lanci sono stati confermati dalla televisione Al Massirah degli Houthi, che parla di diversi missili partiti verso la capitale saudita. I missili, aggiunge l’emittente, erano diretti verso “bersagli economici” non meglio specificati. Negli ultimi mesi le forze dei ribelli sciiti yemeniti hanno lanciato più volte missili contro l’Arabia Saudita, compresa Riyad. I lanci sono stati regolarmente intercettati dai sistemi di difesa saudita.

Due giorni fa alcuni raid aerei sauditi avevano colpito il palazzo presidenziale della capitale Sanaa, provocando decine di vittime. La capitale è controllata dal 2014 dai ribelli sciiti Houthi, mentre il governo del presidente internazionalmente riconosciuto e sostenuto dall’Arabia Saudita, Abd Rabbo Mansur Hadi, ha la sua sede ad Aden, nel sud del Paese.

Secondo le stime delle Nazioni Unite, oltre ottomila persone sono state uccise e cinquantamila ferite da quando la coalizione internazionale è intervenuta nella guerra che, dal 2015, infiamma lo Yemen.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other