Yemen, in migliaia in piazza contro il presidente Saleh: “Via l’oppressore”

Pubblicato il 28 Febbraio 2011 11:39 | Ultimo aggiornamento: 28 Febbraio 2011 13:15

SANAA – Decine di migliaia di dimostranti sono nuovamente scesi in piazza in Yemen per chiedere la fine del regime del presidente Ali Abdullah Saleh.

Nella capitale Sanaa, circa 5.000 persone che hanno presidiato per tutta la notte le strade intorno all’Università, hanno ripreso a manifestare gridando “Abbiamo una richiesta: la caduta dell’oppressore”.

Altre manifestazioni sono in corso nelle citta’ del nordi di Ibb e Hudeida, mentre circa 10.000 persone manifestano a Taiz, 200 km a sud di Sanaa.