Europee 2019, Mara Carfagna non è nelle liste di Forza Italia. L’accusavano di “golpe” contro Berlusconi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 aprile 2019 14:35 | Ultimo aggiornamento: 17 aprile 2019 14:36
Europee 2019, Mara Carfagna non è nelle liste di Forza Italia. L'accusavano di "golpe" contro Berlusconi

Europee 2019, Mara Carfagna non è nelle liste di Forza Italia. L’accusavano di “golpe” contro Berlusconi

ROMA – Nelle liste di Forza Italia per le europee 2019 non compare il nome della vicepresidente della Camera Mara Carfagna. La notizia è importante dopo l’autocandidatura della stessa Carfagna nella circoscrizione sud alla vigilia della presentazione delle liste. Un caso, con una nota politica del gruppo che parlava di “golpe” complice un Berlusconi ai box per accertamenti in clinica. 

Caso che è rientrato giusto in tempo per la definizione delle liste ma che si annuncia latente e pronto a riesplodere, per esempio il giorno dopo le elezioni se Forza Italia rimarrà sotto la soglia psicologica del 10%. L’azzurra, che nel frattempo è rientrata nei ranghi per spirito di gruppo, si era proposta sulla scorta di un ragionamento elettorale spiegato da un forzista al cronista politico de La Stampa: “Con la doppia preferenza di genere la candidatura di una donna di primo piano di Fi aiuterebbe Berlusconi, perché un elettore potrebbe votare sia lei che il Cavaliere. Al contrario, mettere in lista big di sesso maschile finirebbe per innescare una lotta per le preferenze che potrebbe danneggiare lo stesso Berlusconi. Mara, sostenuta dal partito del sud, prenderebbe quasi certamente molti più voti di Tajani. Di fatto, si imporrebbe come vice-presidente o come coordinatrice del partito…”.

Fonti vicine alla vicepresidente della Camera riferiscono che ha dato al Presidente Silvio Berlusconi la sua disponibilità a candidarsi già due mesi fa. E che lo ha ribadito anche ieri pubblicamente. Detto questo – riferiscono le stesse fonti – ribadisce il suo totale impegno a fare campagna elettorale come se fosse candidata. (fonte Ansa)