Alitalia, ministro Lupi attacca Zanonato: “Air France nostra prima scelta”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 settembre 2013 12:39 | Ultimo aggiornamento: 27 settembre 2013 12:40
Alitalia, ministro Lupi attacca Zanonato: "Air France nostra prima scelta"

Maurizio Lupi (Foto LaPresse)

ROMA – “Air France è la nostra prima scelta per Alitalia“. Il ministro dei Trasporti Maurizio Lupi attacca Flavio Zanonato, ministro dello Sviluppo economico. Zanonato è “reo”, secondo Lupi, di aver aperto ad altri partner per Alitalia dopo aver dato un giudizio negativo sul rafforzamento proposto da Air France-Klm.

Il Sole 24 Ore riporta le parole di Lupi, che è a Parigi per un incontro con il ministro Frederic Cuvillier:

“«L’opinione di Zanonato è certo apprezzabile – ha detto Lupi – ma mi sembra che abbia ben altri temi, molto importanti, di cui occuparsi. A partire dall’Ilva. Come d’altronde ognuno di noi. Ed è opportuno che ciascuno si dedichi agli argomenti che segue e conosce meglio. Ricordo che quello di Alitalia è un dossier di cui ci occupiamo da mesi».”

Il ministro ha poi spiegato che non “c’è alcuna preclusione nei confronti di Air France”, ma l’Italia non diventerà un mercato regionale:

“«Quello che conta – ha aggiunto il ministro – non è la nazionalità di chi ha la maggioranza, ma che Alitalia rimanga una compagnia internazionale. Quello del 2008 è stato un tentativo giusto, che ha evitato la regionalizzazione della società. Nel frattempo il mercato è radicalmente cambiato ed è evidente che oggi da soli non ce la si fa. Alitalia lavora con Air France da cinque anni, è il principale azionista ed è il primo interlocutore naturale. Mi sembra ovvio e giusto che si parta da lì».