Antonio Razzi: “Farò fare la pace alle due Coree”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Aprile 2014 11:04 | Ultimo aggiornamento: 24 Aprile 2014 11:04
Razzi e l'intervista a Libero

Razzi e l’intervista a Libero

ROMA – “Silvio Berlusconi è sicuramente innocente. Volete mica fosse lui a compilare le dichiarazioni fiscali? Al massimo è colpa del suo commercialista”. Lo dice il senatore azzurro Antonio Razzi, intervistato da Libero”è piena di evasori fiscali italiani. Là sappiamo anche molti nomi di peso. Bisognerebbe arrestarli tutti”.

Razzi oltre a parlare del presidente di Forza Italia a cui “darei pure un mio reno…”, e della passione di Silvio per le donne (e chi non ce l’ha? Certo ci sono anche quelli a cui piacciono altri generi. Ma io preferisco un uomo che lo dà piuttosto che uno che lo riceve”), racconta la popolarità che gli è stata donata dal comico Maurizio Crozza che lo imita. “Mi dicevano di querelarlo, ma io sono contento. Mi fa campagna elettorale, e ha pure divulgato mie notizie serie agli elettori”. Il senatore racconta anche il clima un po’ acceso in Senato, dove ogni tanto scappa qualche “pugno” come nel pugilato, “ma se l’elettore sa che hai dato un cazzotto per difendere il suo emendamento, ti apprezza di più”

Guarda l’intervista su Libero Tv