Camera, pensioni dipendenti: versano 1 euro, ne ricevono 5

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 agosto 2015 12:49 | Ultimo aggiornamento: 12 agosto 2015 12:49
Camera, pensioni dipendenti: versano 1 euro, ne ricevono 5

Camera, pensioni dipendenti: versano 1 euro, ne ricevono 5

ROMA – Versi un euro un ricevi 5. I dipendenti della Camera possono segnarsi questo record mondiale: quale altra categoria ha questo trattamento quando si parla di contributi versati e pensioni ricevute? Diodato Pirone del Messaggero ha fatto alcuni conti in tasca a Montecitorio. Viene fuori che non sono tanto le pensioni o gli stipendi dei parlamentari a pesare, bensì gli stipendi dei 1.281 dipendenti e soprattutto le pensioni di tutti coloro che li hanno preceduti:

Il primo posto del podio della spesa più consistente della Camera va infatti ai dipendenti che quest’anno assorbiranno la bellezza di 488,7 milioni sotto forma di ricchi stipendi e soprattutto di superbe pensioni. In altre parole i 1.281 dipendenti della Camera (al 15 luglio 2015) e soprattutto coloro che li hanno preceduti assorbono praticamente la metà dell’intero bilancio della Camera, facendo assomigliare questo ganglio vitale della vita pubblica italiana ad una sorta di maxi-stipendificio e ad una ancora più prolifica fabbrica di pensionati d’oro. Per rendersene conto basta fare due conti sulla punta del naso. Per gli stipendi e i contributi dei 1.281 dipendenti di Montecitorio quest’anno sono stati stanziati 232 milioni. Questo vuol dire che mediamente ognuno di loro verrà a costare all’amministrazione la bellezza di 181 mila euro.

Il rapporto contributi/prestazioni è di uno a cinque. Al mondo non c’è un altra categoria che versa 1 euro per le proprie pensioni e contemporaneamente ne prende 5 (cinque).

Non solo: la spesa quest’anno è anche aumentata:

Rispetto al 2014 la spesa previdenziale dei dipendenti della Camera è salita del 10% (contro il +0,6 di quella dell’Inps). La causa? Chi ha potuto si è dileguato portando con sè il privilegio di una pensione legata a stipendi particolarmente elevati.