Rassegna Stampa

Caso De Girolamo, Il Fatto: “Tutti gli uomini vicini alla coppia Boccia”

Tutti gli uomini vicini alla coppia Boccia

Nunzia De Girolamo (LaPresse)

ROMA – Nunzia De Girolamo e Francesco Boccia, lei Ncd lui Pd, coppia trasversale della politica italiana, lei al centro di una buriana imbarazzante, sono una rappresentazione carnale delle larghe intese 2.0 e aumenta l’attenzione dei giornali sul di loro, sull’onda dello scandalo per la gestione del potere a Benevento.

Amici di vecchia data senza laurea, ex fidanzati, vecchi assistenti universitari del marito, generali indagati per l’inchiesta della P4, politici del Pd trombati alle elezioni: questo è il quadro descritto da l’Espresso e che il Fatto Quotidiano riprende, descrivendo

una rete di clientele e di raccomandazioni che disegna il sistema di potere delle larghe intese, fondato sull’asse Benevento-Puglia”.

Ed ecco alcuni esempi: “Un mese fa è diventato nuovo capo di gabinetto Ferdinando Ferrara, con uno stipendio da 284 mila euro l’anno. Lui è un ex dirigente del Dipe che Boccia ha conosciuto quando entrambi lavoravano a stretto braccio alla Presidenza del Consiglio dei ministri. Ferrara che si deve occupare di decreti legati all’agricoltura e all’Imu agricola, possiede centinaia di ettari di terreni coltivati e migliaia di ulivi in Puglia.

Non solo, risulta azionista di un’azienda agricola a Foggia e fino a qualche giorno fa di una società specializzata in coltivazioni miste.

 

To Top