Elezioni 2018, le prime pagine dei giornali del 5 marzo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 marzo 2018 7:23 | Ultimo aggiornamento: 5 marzo 2018 7:23

ROMA – Sulle prime pagine dei giornali di oggi, lunedì 5 marzo, campeggiano le elezioni politiche.

Il boom del Movimento 5 Stelle campeggia sulle prime pagine dei quotidiani. Corriere della Sera, Stampa, Messaggero, Il Sole 24 Ore scelgono tutti il dato dei grillini per il titolo di apertura in prima mostrato durante Porta a Porta. Insieme alla performance del M5s, due gli altri dati evidenziati: il risultato della Lega di Matteo Salvini che potrebbe superare Forza Italia e la difficoltà di comporre una maggioranza nella situazione fotografata da exit pool e prime proiezioni.

“Vince Di Maio, Italia ingovernabile” titola La Stampa. “Centrodestra avanti, exploit M5S” è l’apertura de Il Messaggero. E, ancora, il Corriere della Sera “Exit Poll: balzo M5S, sale la Lega” e Il Sole 24 Ore “M5S primo partito, Lega sorpassa Fi, crolla il Pd”.

Anche per La Repubblica il risultato di M5S è la “notizia” con una sottolineatura della performance negativa del partito di Matteo Renzi: “L’Italia dei 5 Stelle, affonda il Pd”. Per il Mattino il dato è l’assenza di una maggioranza: “Italia ingovernabile”.