Francesca Barra intervista Matteo Renzi. Il Fatto: “Scontro su gambe e tailleur”

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 Dicembre 2014 - 23:36 OLTRE 6 MESI FA
Francesca Barra intervista Matteo Renzi. Il Fatto: "Scontro su gambe e tailleur"

Matteo Renzi intervistato da Francesca Barra

ROMA – L’intervista di Matteo Renzi a Matrix di venerdì 28 novembre ha suscitato non poche discussioni. Ma non tanto per i suoi contenuti, quanto per il ruolo della giornalista che gli stava di fronte: la bella e biondissima Francesca Barra, le cui gambe accavallate, secondo alcuni, non sono state ignorate dal premier.

Il Fatto quotidiano di sabato, a pagina 7, dedica un box al caso dello “scontro politico su gambe e tailleur”:

Dei contenuti politici dell’intervista di Matteo Renzi a Matrix su Canale 5 non parla nessuno. Ma dell’intervistatrice si parla eccome: è lo stesso Filippo Sensi, portavoce e spin doctor del premier, a twittare una foto di backstage dell’intervista con Francesca Barra, bionda giornalista il cui ultimo post sul blog personale è intitolato “sentitevi troppo fighe per essere amanti”. Lei posta un selfie al cubo: autoritratto con premier che usa lo smartphone, probabilmente per twittare.

Il sito Dagospia parla della “misteriosa ascesa di Francesca Barra, dal libro sui barboni all’intervista a Renzi a Matrix (con Pittibombo in evidente alterazione davanti alle gambe accavallate della biondina”.

La suddetta “biondina” non gradisce: replica dal suo profilo Facebook che lei è una giornalista professionista da 14 anni (ne ha 36), ha scritto libri, condotto un concerto del primo maggio ecc. ecc.:

“Questo è il mio curriculum personale, ma se a dar fastidio è un tailleur serissimo, grigio, accollato o gambe compostamente piegate (mai accavallate), allora il problema non è più mio”.

Chiosa uno dei fan sulla pagina Facebook: “Sinceramente hanno rotto le palle con queste allusioni sessuali… anche perché come hai detto tu Francy, non hai accavallato le gambe davanti al premier… e perché se lo avessi fatto quale sarebbe il problema?”.