Giubileo, a San Pietro ci saranno 14mila abusivi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Marzo 2015 11:48 | Ultimo aggiornamento: 16 Marzo 2015 11:48
L'articolo del Messaggero

L’articolo del Messaggero

ROMA – “Ci sono oltre 7mila venditori abusivi che giornalmente battono con successo le vie del Centro” denuncia, al Messaggero,  il numero uno della Confcommercio Roma, Rosario Cerra. A dicembre, con il Giubileo, saranno almeno il doppio. E il loro giro d’affari potrebbe in un niente passare dagli attuali 2 miliardi 300 milioni di euro alla cifra di ben 5 miliardi solo nel 2016: “Non basterà più cercare di nascondere la polvere sotto il tappeto – tuona il numero uno della Confcommercio Roma – si dovrà davvero metter mano a delle politiche di recupero e di ripristino della legalità, tali da poter garantire ai turisti e ai pellegrini provenienti da tutto il mondo non solo l’immagine patinata di una città che sta bene sulle cartoline ma stona terribilmente con la realtà”.

“Con l’estensione delle zone pedonali anche oltre le aree soggette attualmente a Ztl, cui l’amministrazione capitolina sta pensando – prosegue ancora Cerra – senza un controllo capillare del territorio, il rischio di arrivare a un vero suk non è remoto”.