“Hai rubato gli arredi a mio figlio” calunnia per Bigon, suocero Vip: Gazzettino

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Novembre 2014 20:58 | Ultimo aggiornamento: 3 Novembre 2014 20:58
"Hai rubato gli arredi a mio figlio" calunnia per Bigon, suocero Vip: Gazzettino

Alberto Bigon (Foto Lapresse)

PADOVA – Albertino Bigon, ex calciatore e tecnico del Napoli ai tempi di Maradona, è stato denunciato per calunnia dalla suocera, ex moglie del figlio Davide, che così risponde all’accusa che Bigon le aveva rivolto sostenendo che lei aveva rubato gli arredi del figlio. La vicenda è riferita dal Gazzettino. 

“Rischia grosso l’ex calciatore e tecnico del Napoli ai tempi di Maradona, Albertino Bigon. L’ex nuora l’ha denunciato per calunnia, a conclusione del procedimento in cui la donna, ex moglie del figlio Davide, è stata prosciolta dall’accusa di essersi impossessata di arredi, tra cui alcuni lampadari di Murano, e mobilio della casa di Abano Terme (Padova).

L’abitazione è stata assegnata alla donna dopo la separazione. Bigon sosteneva che gli oggetti erano stati consegnati in comodato, mentre l’ex nuora ha parlato di regali. Il giudice ha archiviato l’accusa di appropriazione indebita. E adesso l’ex tecnico potrebbe finire nei guai”.