Il gettito tributario vola nell’Ue. Valerio Stroppa, Italia Oggi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Giugno 2015 9:45 | Ultimo aggiornamento: 17 Giugno 2015 9:45
Il gettito tributario vola nell’Ue. Valerio Stroppa, Italia Oggi

Il gettito tributario vola nell’Ue. Valerio Stroppa, Italia Oggi

ROMA – “Vola – scrive Valerio Stroppa di Italia Oggi – il gettito tributario nei principali paesi dell’Ue. Ma non in Italia e in Francia. Nei primi quattro mesi del 2015 è l’Irlanda a presentare il miglior tasso di variazione tendenziale del gettito (+11,3%), seguita da Germania e Regno Unito (entrambe a +5%), Portogallo (+4,1%) e Spagna (+4%). Roma si ferma a un incremento dello 0,5%, grazie per lo più alla ripresa delle imposte dirette, mentre Parigi fa segnare una flessione dello 0,7%”.

È quanto emerge dal report mensile sulle entrate tributarie nazionali e internazionali pubblicato dal Dipartimento delle finanze. Le informazioni relative ai paesi stranieri sono quelle risultanti dai rapporti periodici dei rispettivi ministeri e «non sono oggetto di alcuna operazione di riclassificazione, che sarebbe in realtà necessaria per effettuare confronti su valori assoluti», evidenzia il Df. Tuttavia, i dati consentono di osservare i trend del gettito tributario. Per esempio in materia di Iva, dove nel periodo gennaio-aprile 2015 l’Irlanda ha fatto segnare un balzo in doppia cifra (+10,3%), seguita a poca distanza da Spagna (+9,3%) e Portogallo (+9,2%), grazie soprattutto a un rilancio della domanda interna.