Il tg4 di Giordano batte il tg di Mentana

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 ottobre 2014 9:18 | Ultimo aggiornamento: 13 ottobre 2014 9:18
Il tg4 di Giordano batte il tg di Mentana

Il tg4 di Giordano batte il tg di Mentana

ROMA – “Venerdì scorso – come riporta e scrive Libero – il Tg4 di Mario Giordano ha battuto quello de La7 di Enrico Mentana. Il telegiornale di Cairo, in onda alle 20, ha totalizzato uno share di 4,58% contro il 6,33% del telegiornale Mediaset in onda alle 18,55. Un’altra mazzata per Urbano Cairo già alle prese con il doloroso flop di Giovanni Floris, l’inaspettata débacle di Santoro e con l’indisposizione di Lilli Gruber per motivi di salute e con la defaillance di Crozza”.

L’articolo completo:

Un duro colpo anche per Mentana che, come ricorda il Giornale, tre amnni fa : “I tg delle ammiraglie hanno perso appeal – commentava tre anni fa, dopo aver triplicato i suoi ascolti, e aver superato Tg2 , Tg3 , Tg4 e Studio Aperto – Troppo attenti a non pestare i piedi al governo, ai politici, al potere, con poche hard news e troppe notizie fru-fru, la tintarella, i cani, i festival…”.

La ricetta vincente- Che cosa c’è dietro questo sorpasso? Sicuramente una scelta editoriale ben precisa. Mario Giordano, direttore dal mese di gennaio, ha scelto di uscire dai confini a volte asfissianti della politica, dagli sterili retroscena preferendo piuttosto la cronaca. Nella giornata di venerdì, per esempio, il tg Mediaset ha “coperto” molto bene l’alluvione di Genova: ha raccolto voci, raccontato storie, riportato la rabbia della gente. Mentana, invece, ha riproposto i temi di una politica da cui i cittadini si stanno sempre più allontanando (favoriti anche dalla presenza di Renzi al governo). I risultati di venerdì sono la punta più evidente di una tendenza che vede anche i talk show che si concentrano sulla politica in forte crisi di ascolti (basti pensare ai risultato di Floris e Santoro). Dare voce alla piazza e togliere spazio al Palazzo: con questa ricetta Mariio Giordano, in meno di un anno, ha portato a casa risultato che sembrava insperabile, soprattutto se si pensa che Mentana qualche anno fa arrivava anche al 10% di share)…