Rassegna Stampa

Imu ostaggio delle banche, Boldrini a gamba tesa + Italicum + bus alcova a Roma

Imu ostaggio delle banche, Boldrini a gamba tesa + Italicum + bus alcova a Roma

La Camera dei deputati (foto Ansa)

Caos alla Camera dopo la tagliola della Boldrini per fare approvare in tempo il decreto Imu, ostaggio del regalo agli azionisti delle grandi banche italiane con la rivalutazione della Banca d’Italia. Così l’oro della Banca d’Italia uscirà dai forzieri per evitare che le Fondazioni bancarie, cioè i soliti politici, perdano potere. Questo è il titolo principale di Blitzquotidiano.it e del “giornale” del 30 gennaio.

Tra gli altri titoli, si segnalano:

Decreto Imu-Bankitalia: perché il M5S ha alzato un polverone?

Legge elettorale, c’è l’accordo: premio al 37%, soglia sbarramento al 4.5%

Mastrapasqua, inchiesta si sgonfia: probabile archiviazione, resta al suo posto

Girgis Giorgio Sorial indagato per vilipendio. Rischia fino a 5 anni di carcere per avere insultato Giorgio Napolitano, presidente della Repubblica.

Italicum rivisto verso l’ok: premio al 37%, norma salva-Lega, candidature plurime

Gianni Chiodi: “Una mia debolezza quella ragazza in hotel”

Electrolux, Ferrario: “In Italia costo del lavoro quadruplo rispetto alla Polonia”

Baby squillo Parioli, Agnese: “Mamma sapeva che spacciavo, solo quello però”

Roma, l’autista e l’amica in cabina. Scene osé e guida a scatti sul notturno

To Top