Jesolo, tuffo dal pontile: rischia la paralisi

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 Settembre 2015 19:39 | Ultimo aggiornamento: 20 Settembre 2015 19:40
Jesolo, tuffo dal pontile: rischia la paralisi

Jesolo, tuffo dal pontile: rischia la paralisi

JESOLO – Si è tuffato dal pontile di Jesolo, ora un ragazzo di 18 anni rischia di rimanere paralizzato a vita. Lo racconta Il Gazzettino:

Il dramma si è consumato attorno alle 18.30 di sabato, nel tratto di spiaggia di piazza Nember. Qui un 18enne bosniaco, arrivato in città assieme ad una scolaresca, stava facendo un bagno in mare assieme ai compagni di classe. Il ragazzo ad un certo punto è salito in uno dei flangiflutti in legno, tuffandosi in un punto dove l’acqua era bassa battendo la testa nel fondale sabbioso. Il ragazzo è stato portato con l’ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Jesolo e qui è stato sottoposto ad una Tac che ha accertato le lesioni a livello spinale. Per questo il giovane è stato subito trasferito all’ospedale dell’Angelo di Mestre.