La rassegna stampa locale del 22 gennaio 2014

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 gennaio 2014 8:35 | Ultimo aggiornamento: 22 gennaio 2014 8:35

gazzROMA – A processo per le minacce agli impiegati di Equitalia. Corriere delle Alpi: “Un disoccupato di Trichiana disperato: «Torno con la pistola e faccio una strage» L’agenzia di riscossione gli aveva pignorato l’auto: prima udienza a settembre.”

Corruzione negli appalti: maxi inchiesta in Calabria. Sequestrate due aziende di Dosolo e Curtatone. Gazzetta di Mantova: “Funzionari e dipendenti pubblici comunicavano in anticipo ad un gruppo di imprenditori di Gioia Tauro le offerte dei concorrenti presentate per l’assegnazione degli appalti della Sorical e di altri enti. È quanto emerge dalle indagini della Guardia di finanza di Reggio Calabria che ha arrestato e posto ai domiciliari 16 persone e sequestrato 12 società per un valore di 40 milioni di euro.Tra le società sequestrate sono sono mantovane e una del Veronese: la Capiluppi Enzo srl di Curtatone, la Gsc di Dolo e la Adige Strade srl di Trevenzuolo.”

Alanno, muore in scooter a soli 18 anni. La madre su Fb: “Ora ho solo le tue canzoni”. Il Centro: “Michael Narducci è finito in motorino contro un camion, inutili le cure prima a Chieti e Pescara. I genitori autorizzano l’espianto. E la madre esprime tutto il suo dolore con un post facebook sul sito del Centro.”

A Livorno la mini Imu diventa super. Il Tirreno: “Venerdì 24 la scadenza per il versamento. Tra i capoluoghi toscani, solo a Siena l’importo medio è maggiore. E a Firenze, Pisa, Lucca, Massa, Pistoia e Prato non si paga nemmeno un euro…”

Situazione critica in tutta la provincia di Salerno. Paura a Casal Velino: Cilento in ginocchio. La Città: “In nottata a Sassano un punto dell’argine del Tanagro in località Ponte Cappuccini ha ceduto. Condizioni critiche anche ad Agropoli ed Eboli. A Casal Velino anziano salvato dei Vigili del Fuoco.”